English
Italiano

... noi è da un PO' che ci crediamo!

Il Piano di Sviluppo Locale S.T.A.R. Oltrepo, Sviluppo, Territorio, Ambiente e Ruralità, è tra i 10 ammessi al finanziamento da parte di Regione Lombardia sul bando Misura 19 – “Sostegno allo sviluppo locale leader” PSR 2014-2020.

Il risultato è stato conseguito dalla Fondazione per lo Sviluppo dell’Oltrepo Pavese che, per la quarta volta consecutiva, ottiene il riconoscimento della propria strategia di sviluppo rurale e apporta al territorio di 50 comuni dell’Oltrepo Pavese più interno, significative risorse per incidere in modo deciso sui trend negativi che lo caratterizzano: diminuzione di servizi, di opportunità occupazionali, di attrattività e di popolazione.

Sono oltre 6.300.000,00 euro le risorse pubbliche che verranno messe a bando da parte della Fondazione nei prossimi 6 anni di lavoro e che richiedono un importante cofinanziamento da parte del territorio – circa 2.000.000,00 euro.  A beneficiarne Enti Locali, Aziende Agricole e Imprese Forestali, Associazioni e Terzo Settore, Consorzi di produttori, Consorzi Forestali, persone fisiche.

Gli ambiti su cui saranno indirizzate le risorse sono tre: sviluppo ed innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi di qualità, turismo sostenibile e accesso ai servizi pubblici essenziali.

Il sistema di interventi che la Fondazione si propone di stimolare sul territorio è molto articolato e fortemente orientamento al lavoro in rete, alla qualità dei progetti, all’innovazione e alla sostenibilità economica ed ambientale che dovrà informare ogni iniziativa. Tra questi saranno favoriti il potenziamento del ruolo delle foreste, dalla tutela, all’educazione, all’uso compatibile con le esigenze ambientali; l’innovazione in agricoltura, con forte orientamento alla qualità delle produzioni; la nascita di un sistema turistico diffuso, competitivo e in rete; la conclusione di un patto sociale, tra agricoltori e terzo settore, per l’erogazione di servizi alla comunità rurale.

A partire dall’autunno prossimo, quando le formalità con Regione Lombardia saranno concluse, la Fondazione, capofila di un ampio e qualificato partenariato locale, avvierà una massiccia attività di informazione e animazione territoriale per illustrare e condividere con i potenziali beneficiari opportunità e modalità di accesso alle risorse che saranno messe a bando a partire dal 2017.

Nei mesi scorsi la Fondazione per lo Sviluppo dell’Oltrepo Pavese ha lavorato a diversi Programmi importanti per il territorio, questo è un primo risultato importante e ulteriori risposte sono attese per il mese di settembre.

Le opportunità che l’ente  ha ottenuto per l’Oltrepo Pavese sono dunque molteplici e ingenti e richiedono alle varie espressioni della realtà rurale locale, pubbliche e private, un impegnativo lavoro di pianificazione e una considerevole capacità di cofinanziamento e di spesa su cui è necessario concentrarsi. Soprattutto, esigono un forte senso di responsabilità da parte dell’intera comunità locale, che dovrà dimostrare tutta la sua capacità di operare in modo virtuoso.

Scarica il PSL Star Oltrepo Allegato – Per l’utilizzo del testo chiedere autorizzazione al Fondazione per lo Sviluppo dell’Oltrepo Pavese

Allegati:
 
 PSL Star Oltrepo (8.32 MB)


 

Bandi

  • Bando 311 C III° – Diversificazione dell’attività agricola
    01.03.2012
    Bando 311 C III° - Diversificazione dell’attività agric...

Eventi

Comunicati

  • “CIBO VITA MORTE” Incontri, mostre e dibattiti con OltreCultura e ART Art
    23.09.2016
    "CIBO VITA MORTE" Incontri, mostre e dibattiti con OltreCul...

Pubblicazioni

Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: l'Europa investe nelle zone rurali
PSR 2007-2013 Direzione Generale Agricoltura