English
Italiano

... noi è da un PO' che ci crediamo!

  • Terre Alte, Terre di fascino
    04.06.2012
    Terre Alte, Terre di fascino

    Il Progetto di Cooperazione Interterritoriale Terre Alte si fonda sulla volontà del Gal Alto Oltrepò e dei Gal partner limitrofi di promuovere e tutelare il paesaggio e la cultura appenninica. Da qui è nata l’idea di ripensare il territorio in un’ottica di “Ecomuseo”, un luogo dove l’identità, le risorse locali, le peculiarità materiali ed immateriali del territorio prendono vita e differenziano le terre alte delle Province di Pavia, Genova, Alessandria e Piacenza da ogni altra zona appenninica. Generalmente un ecomuseo prevede la ricostruzione di ambienti di vita tradizionali, riportando alla luce  testimonianze della cultura materiale, valorizzando la memoria storica, le tradizioni, l’ambiente, i paesaggi di un  territorio; nel nostro progetto, per motivi di risorse e di tempi tecnici utili non è stato possibile realizzare un ecomuseo reale, tuttavia si è ritenuto di valorizzare al massimo la logica del recupero totale ed integrato del patrimonio identitario dell’Alto Oltrepo.
    La presente pubblicazione dunque è uno dei numerosi contributi che il Progetto Terre Alte ha fornito nell’ambito di un lungo processo, tuttora in corso, di recupero e valorizzazione dell’identità locale.
    La guida propone un percorso virtuale tra le emergenze naturali, storiche, culturali e folkloristiche delle Terre Alte, un itinerario che si snoda lungo la Via del Sale, un percorso storico particolarmente significativo per l’Appennino in quanto testimonianza tangibile dell’unità storica e culturale delle Terre Alte.

    Aprile 2006

     
     Terre Alte, Terre di fascino
     
     Cartina Via del Sale 1
     
     Cartina Via del Sale 2
  • GAL – Report d’Oltrepo
    23.05.2012
    GAL – Report d’Oltrepo

    Report d’Oltrepo
    Antologia di ricerche, analisi, commenti, considerazioni, esperienze: i prodotti di un dialogo decennale tra GAL e alto Oltrepo Pavese

    Ottobre 2008

     

     

     
     Report d'Oltrepo
  • GAL – Tornare ai crinali: percorsi di sviluppo per territori rurali
    23.05.2012
    GAL – Tornare ai crinali: percorsi di sviluppo per territori rurali

    Tornare ai crinali: percorsi di sviluppo per territori rurali
    Esiti di un’esperienza formativa

    La presente pubblicazione “Tornare ai crinali: percorsi di sviluppo per territori rurali – Esiti di un’esperienza formativa” è il frutto di un lungo e impegnativo percorso di formazione per giovani laureati “Largo ai giovani: diventa imprenditore dello sviluppo nelle aree rurali”, un corso di specializzazione post laurea realizzato nell’ambito del progetto di cooperazione transnazionale Gioventù e ruralità in Europa che promuove l’inserimento di giovani professionalità nelle zone rurali.

    A cura di:
    IRS – Milano
    GAL Alto Oltrepo srl

    Settembre 2006

     

     
     Tornare ai crinali: percorsi di sviluppo per territori rurali
  • UE – La Politica di Sviluppo Rurale Europea 2007-2013
    30.04.2012
    UE – La Politica di Sviluppo Rurale Europea 2007-2013

    La politica di sviluppo rurale, nel quadro della Politica agricola comune dell’UE, coinvolge diversi attori e strategie. Consulta la sezione a questo link per saperne di più sul contesto e l’attuazione delle politiche di sviluppo rurale a livello europeo, nazionale e regionale.

    Per un quadro generale della normativa sulla politica di sviluppo rurale 2007-2013 si veda: http://ec.europa.eu/agriculture/rurdev/leg/index_en.htm

    I documenti allegati danno maggiori informazioni sulla politica di sviluppo rurale 2007-2013.

     
     Rural Development 2007_2013_EN
     
     Rural Development challenges_EN
  • GAL – Sperimentare lo sviluppo territoriale
    30.04.2012
    GAL – Sperimentare lo sviluppo territoriale

    Questo volume nasce da una attività di monitoraggio e valutazione dell’iniziativa Leader Plus dell’Alto Oltrepo, che ha messo sotto osservazione lo stato di realizzazione del programma, le criticità incontrate e le opportunità che si sono generate nel corso della sua implementazione, il livello di  raggiungimento degli obiettivi, gli esiti conseguiti.
    In particolare, l’attività di ricerca si è interrogata sugli aspetti innovativi dell’approccio Leader, basato su principi di sostenibilità, partecipazione e coinvolgimento degli attori, governance multilivello, integrazione delle azioni. Ci si è chiesti se e in che misura gli elementi di innovazione introdotti grazie alla presenza di Leader siano stati in grado di generare effetti significativi nel campo delle politiche di sviluppo territoriale.
    Per rispondere a questa domanda, il volume analizza il ruolo e la funzione svolta dal Gal Alto Oltrepo nell’arco degli ultimi dieci anni. Il Gal ha interpretato il proprio ruolo come quello di attore orientato a favorire la produzione di azioni integrate di sviluppo, a promuovere processi di concertazione sollecitando i soggetti locali ad assumere un’ottica progettuale, a mettere in tensione pratiche consolidate richiedendo significativi cambiamenti nelle logiche organizzative.
    A conclusione della stagione di Leader Plus, è possibile affermare che il Gal è riuscito a disseminare elementi di innovazione nell’Alto Oltrepo pavese. Tuttavia, si tratta di risultati ancora fragili che hanno bisogno di essere consolidati e rilanciati nel nuovo ciclo di programmazione.

    Claudio Calvaresi, dottore di ricerca in Urbanistica, è direttore dell’area Politiche urbane dell’Istituto per la ricerca sociale e docente a contratto di Politiche e gestione urbana presso il Politecnico di Milano. Si occupa di progettazione di politiche urbane e territoriali e di valutazione di piani e programmi di sviluppo locale e rigenerazione urbana.

    Disponibile in libreria

    Edizione Franco Angeli – Aprile 2008

 

Bandi

  • Bando 311 C III° – Diversificazione dell’attività agricola
    01.03.2012
    Bando 311 C III° - Diversificazione dell’attività agric...

Eventi

Comunicati

  • “CIBO VITA MORTE” Incontri, mostre e dibattiti con OltreCultura e ART Art
    23.09.2016
    "CIBO VITA MORTE" Incontri, mostre e dibattiti con OltreCul...

Pubblicazioni

Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: l'Europa investe nelle zone rurali
PSR 2007-2013 Direzione Generale Agricoltura