English
Italiano

... noi è da un PO' che ci crediamo!

Varzi. Il concorso letterario Scritti d’Oltrepo, lanciato a fine marzo dalla Fondazione per lo Sviluppo dell’Oltrepo in collaborazione con Loquendo editrice, registra già i primi successi: fra i manoscritti ricevuti ce ne sono già alcuni giudicati meritevoli di pubblicazione; questo ci fa capire non solo che il contesto locale suscita suggestioni in chi abita o frequenta l’Oltrepo, ma anche che l’iniziativa Scritti d’Oltrepo è favorevolmente accolta, quale interessante opportunità, dagli autori emergenti.

Il primo romanzo inedito scelto è Lentiggini, di Marcello Pilla, un giovane vogherese che fin da adolescente vive e frequenta con assiduità l’Oltrepo Pavese.

Già autore di tre pubblicazioni a carattere naturalistico, Pilla si avvicina per la prima volta al romanzo con la storia di Guido, un ragazzo semplice, amante delle avventure e della compagnia degli amici, al quale l’esperienza dell’università cambia bruscamente la vita.

Loquendo Editrice, che collabora attivamente all’iniziativa letteraria occupandosi anche della valutazione e pubblicazione degli scritti, sta già lavorando con l’autore. L’uscita nelle librerie è prevista per fine settembre.

“L’obiettivo della Fondazione è far emergere una produzione letteraria di qualità legata al territorio e sostenerne il percorso dalla revisione fino alla promozione sui circuiti nazionali” afferma il Presidente della Fondazione per lo Sviluppo dell’Oltrepo Pavese. “Siamo soddisfatti dei primi risultati e auspichiamo che in molti vogliano sfruttare un’opportunità unica che volutamente apriamo ad un numero non definito di opere”.

L’originalità dell’iniziativa consiste nel non prevedere graduatorie né vincitori: tra gli scritti pervenuti per la partecipazione al bando, nelle sue tre sezioni (gialli e noir, racconti e romanzi), tutti quelli più promettenti saranno pubblicati gratuitamente con attribuzione di codice ISBN e inserimento nelle collane e nel catalogo di Loquendo editrice. Unico vincolo, l’ambientazione delle opere: esse devono essere calate nel contesto territoriale e socioculturale dell’Oltrepo Pavese.

Rivolta a scrittori esordienti e non, che possono partecipare a più sezioni e/o con più opere, l’iniziativa prevede come termine massimo per l’invio dei lavori il 10 settembre 2012. Chi volesse partecipare è ancora in tempo: tutti i dettagli e il regolamento su www.loquendoeditrice.it e http://www.gal-oltrepo.it/

 

Bandi

  • Bando 311 C III° – Diversificazione dell’attività agricola
    01.03.2012
    Bando 311 C III° - Diversificazione dell’attività agric...

Eventi

Comunicati

  • “CIBO VITA MORTE” Incontri, mostre e dibattiti con OltreCultura e ART Art
    23.09.2016
    "CIBO VITA MORTE" Incontri, mostre e dibattiti con OltreCul...

Pubblicazioni

Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: l'Europa investe nelle zone rurali
PSR 2007-2013 Direzione Generale Agricoltura